Spedizione in Italia Gratuita per tutti gli ordini superiori a 60€
Deodorante solido DIY

Deodorante solido DIY

Deodorante solido DIY

Deodorante solido DIY

L’abbiamo fatto spray e l’abbiamo fatto in crema, ma quando si tratta di portarselo dietro nella borsa della palestra o nella valigia per il weekend, niente batte il deodorante solido!

Senza contare che – come sai – la pelle delle ascelle è super sottile e delicata, piena di canali follicolari che sono anche più aperti se fai la ceretta, e quindi è fondamentale fare attenzione a cosa ci applichiamo sopra, perché le probabilità che ingredienti nocivi vengano assorbiti in quest’area sono davvero alte!

Ecco gli ingredienti che ti servono: 

– olio di cocco, 115 grammi

– cera d’api, 60 grammi (usa la cera candelilla se sei vegan, ma abbassa la dose a 50 grammi perché è più densa)

– burro di karité, 30 grammi

– olio essenziale di lavanda, 15 gocce

– olio essenziale di salvia, 15 gocce

– bicarbonato, 2 cucchiaini

– fecola di maranta, 2 cucchiaini (nei negozi tipo NaturaSì o su Amazon)

Il procedimento:

– sciogli a bagnomaria l’olio di cocco e la cera, poi togli dal fuoco ed aggiungi il burro di karité, mescolando finché non si sarà sciolto anche lui.

aggiungi le polveri (bicarbonato e maranta) e mescola davvero bene

– quando il mix si sarà un po’ freddato, aggiungi gli oli essenziali

– versa tutto in un contenitore da deodorante stick vuoto (puoi riciclare uno che hai già) oppure dentro uno stampo in silicone fatto a mezze sfere (tipo questo)

lascia raffreddare completamente, almeno 24 ore. 

Il “potere deodorante” è dato dalle polveri – il bicarbonato e l’amido di maranta funzionano come “spugne” che assorbono il cattivo odore –  e dagli oli essenziali che hanno proprietà antibatteriche.

Come sempre sono super curiosa di sapere se ci proverai, perciò fammelo sapere!

Il tuo Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close