Spedizione in Italia Gratuita per tutti gli ordini superiori a 60€
Blog thumbnail

Capelli sfibrati e secchi dopo l’estate.

Capelli sfibrati e secchi dopo l’estate.

Blog thumbnail

Te lo dico subito: se il sole, il vento e la salsedine li hanno danneggiati TROPPO, l’unico rimedio è tagliare.

NON credere a quei prodotti che promettono di riparare le doppie punte: l’unica cosa che lo fa è la colla, non esattamente un rimedio green!

Se vedi le punte drammaticamente secche e scolorite, prenota un taglio dal tuo parrucchiere preferito perché c’è “più probabilità di rianimare questo bisturi” (cit.)

 

(Ok, se non hai visto Frankenstein Junior e non hai colto la citazione, corri a rimediare!)

Se invece il danno non è poi così tanto grave e li senti solo secchi e sfibrati, ma non danneggiati visivamente, allora possiamo rimediare con una bella maschera nutriente, che te li lascerà nutriti e morbidi!

Ti servono:

  • Una banana
  • 2 cucchiai di yogurt bianco denso
  • 2 cucchiai di olio di ricino (se non ce l’hai puoi sostituirlo con l’olio d’oliva)
  • 1 cucchiaio di miele

Taglia la banana a pezzetti, schiacciali con una forchetta e poi aggiungi gli altri ingredienti. Se preferisci, puoi usare un frullatore a immersione ma fai attenzione a mantenere una consistenza densa, altrimenti la maschera colerà dappertutto.

Applica questo impasto sui capelli umidi, partendo dalle radici. Copri la testa con della pellicola o una cuffia per doccia usa e getta — quelle che danno sempre negli hotel! — e tieni in posa per 30–40 minuti, poi sciacqua e procedi allo shampoo come d’abitudine.

Per avere un effetto “wow” ti consiglio di farla una volta a settimana: i nutrienti della banana aiuteranno i capelli danneggiati e tengono a bada l’eventuale forfora, mentre lo yogurt regala una luminosità pazzesca!

Fammi sapere come va 🙂

Il tuo Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close